Software Embedded - ESA Custom Systems: conoscenza esponenziale

Vai ai contenuti

Menu principale:

Software Embedded

Realizzare Sistemi Embedded significa sviluppare soluzioni accuratamente personalizzate in base alle specifiche esigenze del cliente.
Generalmente tradotto in italiano con sistema integrato (o, letteralmente, immerso o incorporato), con Sistema Embedded si identifica un qualunque sistema elettronico di elaborazione digitale a microprocessore progettato appositamente per una determinata applicazione (special purpose), ovvero non riprogrammabile dall'utente per altri scopi, spesso con una piattaforma hardware ad hoc, integrato nel sistema che controlla ed in grado di gestirne tutte o parte delle funzionalità richieste.

Le piattaforme attualmente utilizzate sono:

La programmazione dei microcontrollori è sviluppata in linguaggio C e/o Assembler sulla base delle specifiche concordate con il cliente.
I dispositivi da noi utilizzati sono Texas Instruments, Analog Device e Renesas.
Per la maggior parte delle realizzazioni sono impiegati i microcontrollori a 16 bit della famiglia M16C Renesas (ex Mitsubishi), dotati di memoria flash, il cui firmware è aggiornabile in-circuit, anche da stazioni remote e quindi attraverso Internet. Ciò consente una maggiore flessibilità dei prodotti finali, il cui software può essere modificato in qualunque momento, anche dopo la vendita, e senza l'intervento di un tecnico specializzato. Oltre allo sviluppo del firmware forniamo, infatti, anche l'applicativo necessario per provvedere, tramite una semplice interfaccia grafica, all'aggiornamento del programma residente sui nostri microcontrollori.
Per quanto riguarda la programmazione PLC, le attività svolte negli anni ci hanno consentito di maturare esperienza praticamente su tutta la gamma della serie SIMATIC S7 di SIEMENS, dai compatti S7-200 (ormai fornibili solo come ricambi), passando per i più recenti S7-1200 e S7-1500, fino ai potenti e modulari S7-300 e S7-400, senza tralasciare il ruolo fondamentale dell'interfaccia uomo-macchina (HMI) che ci ha permesso di spaziare dai più piccoli pannelli operatore text-based ai multipanel per la supervisione.
Recentemente è stata anche stretto un accordo di partnership con l'azienda leader mondiale in campo di automazione industriale, Schneider Electric: utilizzando i loro prodotti, sia per quanto riguarda la logica programmabile, sia per l'elettromeccanica, siamo in grado di soddisfare i più disparati compiti di automazione e controllo di processo che i nostri clienti necessitano.
Per quanto riguarda l'HMI abbiamo sviluppato, negli ultimi anni, una notevole esperienza anche sulla famiglia di pannelli della ProFace, a partire dai piccoli GP4000 (touch-screen grafici dalle ridotte dimensioni), fino ad arrivare ai pannelli multimediali da 15 e 19 pollici, ai potenti Smart Panel SP5000, passando per la serie LT, funzionale categoria di pannelli con PLC integrato.

 
Torna ai contenuti | Torna al menu